gwcached,7 gwcached,7
Commissione 11 - Lavoro - Comunicato stampa
30 gennaio 2013

Lavoro

Pinotti: Subito tavolo ministero Sviluppo su Ericsson

"Domani scade il termine per la messa in esubero di 94 lavoratori Ericsson del polo di Erzelli e dunque si conferma il pronostico del tutto negativo per la permanenza e il radicamento dell'azienda a Genova. E' dunque sempre più urgente la convocazione di un tavolo di trattative su Ericsson al ministero dello Sviluppo economico con l'azienda, le organizzazioni sindacali, i governi territoriali e con la partecipazione del ministero dell'Università e della ricerca". Lo dice la senatrice del Pd Roberta Pinotti, numero due in lista per il Pd al Senato a Genova.
"Il destino della società Ericsson - prosegue Pinotti - oltre ad avere un'importanza strategica per Genova, ha un rilievo assolutamente nazionale. Mentre inaugurava il polo scientifico-tecnologico di Erzelli sulla base di un accordo di programma da 41,9 milioni stipulato insieme con ministeri dello sviluppo e della ricerca e la Regione Liguria, infatti, Ericsson annunciava nel complesso l'avvio delle procedure di mobilità per 347 lavoratori. Solo a Erzelli, oltre agli esuberi, altri 50 lavoratori sono stati trasferiti. Come ho ricordato in un'interrogazione alla quale i ministeri coinvolti non hanno mai risposto, è necessario che l'azienda chiarisca le proprie intenzioni e che il ministero dello Sviluppo vigili affinché gli investimenti pubblici siano correlati al mantenimento dei livelli occupazionali sul territorio".


tag
lavoro  
condividi
gwcached,7
gwcached,7
gwcached,7