gwcached,7 gwcached,7
Commissione 01 - Affari costituzionali - Manifesti/volantini
21 aprile 2009

Referendum

Finocchiaro a Schifani: "Subito capigruppo per approfondimento parlamentare. Per slittamento serve ddl"

lettera al Presidente del Senato

Visto il dibattito che si è sviluppato sulla data di svolgimento del referendum elettorale, la Presidente dei senatori del Pd Anna Finocchiaro ha inviato la seguente lettera al Presidente del Senato Renato Schifani. Analoga lettera è stata inviata dal presidente dei Deputati del Pd Antonello Soro al Presidente della Camera Gianfranco Fini.

"Signor Presidente,
la scadenza referendaria è tema all'ordine del giorno del dibattito politico e oggetto di numerose prese di posizione da parte di esponenti del Governo e dei partiti di maggioranza.
Risulta chiaro che non vi è, da parte dell'Esecutivo, la volontà di fissare la data di celebrazione del referendum per il 7 giugno, data prevista per le elezioni europee ed amministrative, sebbene le opposizioni lo abbiano insistentemente chiesto.
Appare chiaro, a questo punto della discussione, che vi è un orientamento di massima a far slittare la consultazione referendaria oltre il 15 giugno, data ultima fissata dalla legge per questo adempimento.
Sia nel caso che si intenda fissare la consultazione per il 21 giugno - data per la quale il segretario del PD ha già dato la disponibilità al Ministro Maroni che lo consultava sul
punto -, sia che si intenda farla slittare ulteriormente, è necessaria l'approvazione di uno strumento legislativo che, a nostro avviso, non può che essere un disegno di legge da approvare in tempi brevissimi, e non un decreto legge che, in materia elettorale, riterremmo improprio.
Le chiedo pertanto la convocazione urgente di un'apposita Conferenza dei Capigruppo per affrontare, alla presenza del rappresentante del Governo, la questione che riteniamo non possa avere sede migliore per la propria definizione.
Cordialmente, Anna Finocchiaro".


tag
 
condividi
gwcached,7
gwcached,7
gwcached,7